La tua Privacy è Importante

Informativa per il Trattamento dei Dati ai sensi dell’art.13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR)


Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (di seguito GDPR), ed in relazione ai dati personali di cui il CENTRO PER LO SVILUPPO INTEGRATO DELLA PERSONA ASSOCIATI (di seguito anche il “Centro”) entrerà in possesso, vi informiamo di quanto segue:


1. Finalità del trattamento, modalità e conservazione dei dati. CESVIPE organizza eventi/seminari/incontri in cui possono essere effettuate registrazioni audio e video, nonché riprese fotografiche che riprendono l’interessato durante la sua partecipazione e il cui trattamento è necessario per la corretta e completa gestione dell’iniziativa, per attività promozionali, di comunicazione e di riproduzione dell’iniziativa medesima. Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate dal GDPR: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione dei dati.  Il trattamento è svolto dal Titolare e/o dagli incaricati del trattamento e dal Responsabile del trattamento. I dati personali dell’interessato saranno conservati per il periodo di tempo strettamente necessario al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati.

2. Conferimento dei dati. Il consenso alle registrazioni audio e video, nonché alle riprese fotografiche durante eventi/seminari/incontri organizzati dal Centro è strettamente necessario ai fini della partecipazione dell’interessato all’iniziativa. L’eventuale rifiuto dell’interessato di prestare il consenso alle registrazioni audio e video nonché alle riprese fotografiche di cui al precedente periodo comporta l’impossibilità per l’interessato di prendere parte all’iniziativa organizzata dal Centro.

3. Comunicazione e diffusione dei dati. I dati personali possono venire a conoscenza degli incaricati del trattamento e possono essere comunicati per le finalità di cui al punto 1) a terzi fornitori di servizi, in particolar modo di supporto informatico e di telecomunicazione per la gestione tecnica dei dati, nonché ai soggetti operanti nel settore giudiziario e, in genere, a tutti quei soggetti pubblici a cui la comunicazione sia dovuta a norma di legge. Le registrazioni audio e video, nonché le riprese fotografiche dell’interessato in occasione di eventi/seminari/incontri organizzati dal Centro potranno essere pubblicati sul sito web del Centro, nonché su  altre piattaforme (mass Media, Social Networks, ecc….), brochure e riviste specializzate e su ogni altro supporto utilizzato a fini promozionali dell’attività svolta dal Titolare, sempre nel rispetto della dignità personale dell’interessato e del comune decoro.

4. Trasferimento dei dati all’estero. Per il conseguimento delle finalità di cui al punto 1, i dati personali non saranno trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea o verso Paesi terzi rispetto all’Unione Europea.

5. Diritti dell’interessato. Nella Sua qualità di interessato, ha i diritti di cui all’art. 15 GDPR e seguenti e precisamente i diritti di:

• Revocare il consenso in ogni momento: l’interessato può revocare il consenso al trattamento dei propri dati personali precedentemente espresso.

• Opporsi al trattamento dei propri dati: l’interessato può opporsi al trattamento dei propri dati quando esso avviene su una base giuridica diversa dal consenso.

• Accedere ai propri dati: l’interessato ha diritto ad ottenere informazioni sui dati trattati dal Titolare, su determinati aspetti del trattamento ed a ricevere una copia dei dati trattati.

• Verificare e chiedere la rettificazione: l’interessato può verificare la correttezza dei propri dati e richiederne l’aggiornamento o la correzione.

• Ottenere la limitazione del trattamento: quando ricorrono determinate condizioni, l’interessato può richiedere la limitazione del trattamento dei propri dati. In tal caso il Titolare non tratterà i dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione.

• Ottenere la cancellazione o rimozione dei propri dati: quando ricorrono le condizioni previste dall’art. 17 del Regolamento GDPR 2016/679, l’interessato può richiedere la cancellazione dei propri dati da parte del Titolare.

• Ricevere i propri dati o farli trasferire ad altro Titolare: l’interessato ha diritto di ricevere i propri dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, ove tecnicamente fattibile, di ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro Titolare. Questa disposizione è applicabile quando i dati sono trattati con strumenti automatizzati ed il trattamento è basato sul consenso dell’interessato, su un contratto di cui l’interessato è parte o su misure contrattuali ad esso connesse.

• Proporre reclamo: l’interessato può proporre un reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali, utilizzando gli estremi di contatto pertinenti: Garante per la protezione dei dati personali – piazza di Montecitorio n.121 – 00186 ROMA – fax: (+39) 06.696773785 – telefono: (+39) 06.696771 – garante@gpdp.it – PEC: protocollo@pec.gpdp.it.Per l’esercizio dei propri diritti sul trattamento dei dati, l’interessato si può rivolgere in qualsiasi momento al Titolare del trattamento dei dati, ai seguenti recapiti 069456712.

6. Titolare del trattamento. Titolare del trattamento è il Centro per lo sviluppo integrato della persona associati, con sede legale in Castelgandolfo (RM), via S. Spirito, 13 e sede operativa in Grottaferrata (RM), via J. F. Kennedy,1 , nella persona degli amministratori che ne hanno congiuntamente la rappresentanza legale.


Policy sull’Esercizio dei Diritti degli Interessati


Il Centro per lo sviluppo integrato della persona (Titolare del trattamento) è impegnato ad assicurare il pieno e concreto rispetto dei principi e degli obblighi previsti dal Regolamento UE 2016/679 e a stabilire con i soggetti interessati dai trattamenti dei dati personali posti in essere un rapporto basato sulla massima trasparenza. Questa policy risponde all’esigenza di garantire l’esercizio dei diritti stabiliti dalla normativa sul trattamento dei dati personali ai soggetti interessati.A tale scopo questa policy contiene l’elenco dei diritti esercitabili dall’interessato secondo quanto disposto dal Regolamento UE 679/2016.  Chiunque intenda esercitare i propri diritti relativamente al trattamento dei propri dati personali può fare richiesta al Titolare del trattamento. Le richieste, che possono pervenire con qualsiasi mezzo e in forma libera, compresa e-mail all’indirizzo privacy@cesvipe.it,verranno esaminate e valutate da CESVIPE, il quale valuterà, caso per caso, se sarà possibile, e in quale misura, adempiere alla richiesta del soggetto interessato. Nei casi ritenuti più complessi, potrà essere richiesto il parere, ove nominato, del Responsabile della protezione dei dati (Data Protection Officer) e fornita una risposta all’interessato senza ingiustificato ritardo. I diritti esercitabili dai soggetti interessati sono i seguenti:

Diritto di accesso (art. 15). A norma dell’art. 15 del Regolamento UE 679/2016, l’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:

• le finalità del trattamento;

• le categorie di dati personali in questione;

• i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;

• quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo;

• l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al Titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

• il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo;

• qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;

• l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.


Qualora i dati personali siano trasferiti a un paese terzo o a un’organizzazione internazionale, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 del Regolamento UE 679/2016 relative al trasferimento.  Il Titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento se richiesti dall’interessato. In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il Titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presentala richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

Diritto di rettifica (art. 16). L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Diritto alla cancellazione dei dati (c.d. “Diritto all’oblio”, art. 17). L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo se sussiste uno dei seguenti motivi:

• i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;

• l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;

• l’interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;

• i dati personali sono stati trattati illecitamente. Il Titolare del trattamento non adempie alla richiesta di cancellazione dell’interessato se sussiste uno dei motivi previsti dal p. 3 dell’art. 17, ovvero se il trattamento sia necessario:

• per l’esercizio del diritto alla libertà di espressione e di informazione;

• per l’adempimento di un obbligo legale che richieda il trattamento previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse oppure nell’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il Titolare del trattamento;

• per motivi di interesse pubblico nel settore della sanità pubblica;

• a fini di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, nella misura in cui il diritto alla cancellazione dei dati rischi di rendere impossibile o di pregiudicare gravemente il conseguimento degli obiettivi di tale trattamento. Il Titolare del trattamento non adempie altresì alla richiesta di cancellazione dell’interessato se sussiste una specifica limitazione prevista dal diritto nazionale e/o comunitario, di cui all’art. 23 del Regolamento UE 679/2016.

Diritto di limitazione del trattamento (art. 18). L’interessato ha il diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

• l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;

• il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;

• benché il Titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

• l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Diritto alla portabilità dei dati (art. 20). L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico (es. in formato xls) i dati personali che lo riguardano forniti al Titolare del trattamento (ove tecnicamente possibile) e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro Titolare del trattamento senza impedimenti, qualora abbia dato il consenso al trattamento e si tratti di trattamento effettuato con mezzi automatizzati.  

Diritto di opposizione (art. 21). L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, compresa la profilazione. Il Titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona. Tale disposizione non si applica nel caso in cui la decisione:  

• sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e il Titolare del trattamento;

• sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il Titolare del trattamento;

• si basi sul consenso esplicito dell’interessato.


Cookie Policy


Il Centro per lo sviluppo integrato della persona (di seguito anche CESVIPE), tramite il proprio sito web, utilizza i cookie per rendere i propri servizi semplici ed efficienti per l’utenza che visiona le pagine del sito web. Gli utenti che visionano il sito riceveranno delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer o device mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’utente. Esistono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del sito, altri per abilitare determinate funzionalità. Analizzandoli in maniera particolareggiata, i nostri cookie sono:


Cookie tecnici. Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del sito web. Sono di due categorie: persistenti e di sessione.  


• cookie tecnici persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata;

• cookie tecnici di sessione: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso dall’utente.
Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).


Consenso all’utilizzo dei cookie. CESVIPE, secondo la normativa vigente, richiederà il consenso per ogni tipologia di cookie tramite un apposito banner che comparirà al primo accesso sul sito.

Siti web e servizi di terze parti. Il sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diversa da quella adottata da CESVIPE. CESVIPE si esonera da ogni responsabilità in merito al trattamento dei dati da parte di questi soggetti.

a

Statistiche
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: